image/svg+xml

Come superare il blocco narrativo


Se senti di avere un blocco di tipo narrativo, cioè non riesci a trasformare la tua idea in una storia, non sai come progredire nella narrazione o magari quello che leggi sul foglio non è esattamente quello che volevi scrivere... allora questo articolo è per te.

Continuando a leggere, infatti, troverai alcuni semplici strategie per affrontare il blocco di tipo narrativo e per scrivere senza blocco, senza alcun tipo di blocco.

Analizziamo, intanto, nel dettaglio cosa è il BLOCCO NARRATIVO.

Hai il blocco di tipo narrativo?
Questo blocco è quello che più evidenzia la necessità di conoscere la materia e i suoi strumenti (come ad esempio le tecniche narrative, le basi della narratologia o alcuni schemi di riferimento principali per approcciare la scrittura di un testo o di un libro).

Questo vuol dire che questo tipo di blocco evidenzia una carenza di informazioni dal punto di vista della struttura.

Infatti, se senti di avere così tante idee da non riuscire a metterle per iscritto oppure se senti che quello che pensi non somiglia a quello che riesci a scrivere, quello che sperimenti è un blocco narrativo.
Per superare il blocco narrativo, come prima cosa devi avere chiara la struttura del libro che vuoi scrivere, nonché la sua trama e i suoi personaggi (anche se non l’hai ancora scritto)
Fatto questo dovrai chiarirti in testa come si svolgerà la tua fabula e come il tuo intreccio.
 
COME FAI A RICONOSCERE se il tuo BLOCCO è proprio di tipo NARRATIVO?
Ecco qualche spunto. Hai un blocco di tipo narrativo se:

  • Se il blocco che stai sperimentando non ti permette di districare la trama o le idee,
  • Se hai in mente la storia ma non riesci a strutturarla,
  • Se non sai come legare eventi e personaggi o come concatenare i fatti che riguardano la tua storia,
  • Se ciò che hai in testa non somiglia a quello che scrivi

VEDIAMO COSA FARE NEL DETTAGLIO?

Puoi seguire questi suggerimenti per affrontare il tuo blocco narrativo: 

  1. Dividi la storia in fasi (che non vuol dire necessariamente in capitoli) vuol dire proprio in "fasi", cioè il momento dedicato a dire X e il momento dedicato a dire Y.
  2. Pensa a come legare queste fasi.
  3. Fissa su un foglio uno schema temporale della tua storia e quindi delle fasi scelte (per avere ben chiaro l'ordine temporale dei fatti e per poter gestire la fabula e l'intreccio)
  4. Scrivi su un foglio uno schema relativo all'intera trama. 
  5. Struttura il libro occupandoti dell'incipit e del finale di ogni singola parte. 

A questo punto non ti resta che metterti a scrivere. Buon lavoro e buona scrittura, allora. 
 
Se poi vuoi approfondire questi concetti, ti invito a prenotare la tua consulenza telefonica individuale e gratuita (non impegnativa) per permettermi di aiutarti a scrivere il miglior libro che tu possa scrivere. Puoi contattarmi qui
Oppure puoi scrivermi sulla mia pagina FB


A presto,
 
Non essere uno scrittore qualunque.
Sii uno scrittore mago.
 
PS: La prossima volta ti parlerò di un argomento scomodo e spesso evitato: la verità su cosa ci vuole per scrivere un libro.
Negli ultimi tempi, infatti, mi è capitato di vedere che molte persone minimizzano gli sforzi necessari a portare a termine un progetto così importante come quello relativo alla scrittura di un libro. Io la penso in modo diverso.

Il metodo dello scrittore mago che da dieci anni fa scrivere le persone, aiuta anche e soprattutto chi queste tecniche non le conosce. 

PS. In ogni caso, se non sei sicuro o sicura di quale sia il tuo blocco, ti invito a fare questo quiz gratuito per scoprire nel dettaglio qual è il tipo di blocco dello scrittore che ti sta fermando in questo momento. Alla fine del Quiz, riceverai un video con le indicazioni ad hoc per superare il tuo blocco.

Loretta Sebastianelli

Mentore e Writer Coach

Autrice di 15 libri, tra cui Lo scrittore Mago e la Scrittura Evolutiva.

Mi occupo da più di dieci anni di formazione e mentoring.

Ho ideato e sperimentato decine di corsi di scrittura: creativa, motivazionale, introspettiva ed evolutiva.

Attraverso corsi di formazione e servizi di scrittura professionale aiuto scrittori, poeti e liberi professionisti a progettare e scrivere il proprio miglior libro. Aiuto inoltre, tutte le persone che vogliono utilizzare la scrittura come maggiore strumento di conoscenza per accrescere il proprio cammino evolutivo. 

Pubblico regolarmente dal 2006: narrativa, poesia, manualistica e libri per bambini.